Israele, Terra Santa

==> Viaggio dall’8 al 15 febbraio 2023

Durata 8 giorni/7 notti -Tour e servizi esclusivi e privati

Minimo 20/massimo 25 partecipanti

Programma di viaggio

Mercoledì 8 feb: Italia/Tel Aviv/Nazareth

Partenza da Cagliari e scalo a Roma. Ripartenza con cambio di aeromobile per Tel Aviv. Arrivo all’aeroporto di Tel Aviv. Disbrigo delle formalità di ingresso. Ritiro dei bagagli e  trasferimento in hotel a Nazareth, passando per Cesarea Marittima, di cui si ha una vista da fuori città. Cena e pernottamento.

Giovedì 9 feb: Nazareth/Cana/Haifa/Nazareth

Prima colazione. Incontro con la guida e visita di Nazareth, simbolo della Cristianità, e sosta alla Basilica dell’Annunciazione, al Pozzo della Vergine e a Cana di Galilea, dove avvenne il primo miracolo di Gesù che trasformò l’acqua in vino prelibato durante una festa di nozze. Pranzo. Dopo pranzo partenza per Haifa e salita al Monte Carmelo, il monte del profeta Elia, dove si trova il monastero della Stella Maris. Cena e pernottamento a Nazareth.

Venerdì 10 feb: Nazareth/Cafarnao/Monte Beautitudini/Mar Morto

Prima colazione. Partenza per il Lago di Tiberiade. Visita del sito di Cafarnao e visita dell’antica sinagoga dove Gesù iniziò la sua missione. Ascesa al Monte delle Beatitudini, dove ha avuto luogo il Discorso della Montagna e visita di Tabgha, dove  Gesù compì il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Breve giro in barca sul Lago di Tiberiade. Pranzo. A seguire si procede verso il Monte Tabor. Luogo della Trafigurazione di Gesù davanti ai suoi 3 apostoli. Proseguimento lungo la valle del fiume Giordano verso il Mar Morto. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Sabato 11 feb: Mar Morto/Masada/Gerusalemme

Prima colazione. Visita di Gerico, la più antica città del mondo. Partenza verso la fortezza di Masada, costruita da Erode il Grande 2000 anni fa, visita delle famose rovine e della sinagoga. Masada offre una spettacolare vista sul deserto ed è un simbolo della resistenza ebrea contro i Romani. Pranzo. Rientro al Mar Morto e tempo a disposizione per un bagno nelle acque salate del Mar Morto. Proseguimento alla volta di Gerusalemme. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Domenica 12 feb: Gerusalemme/Betlemme/Ain Karim/Gerusalemme

Prima colazione. Partenza per Betlemme con visita della Basilica della Natività costruita nel luogo dove la tradizione ha individuato la grotta dove Gesù nacque. Pranzo. A seguire visita a Ein Karim, il luogo dove si ebbe l’incontro tra Maria e la cugina Elisabetta e dove si elevò il Magnificat della Vergine. Visita della chiesa di S. Giovanni Battista. Rientro a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

Lunedì 13 feb: Gerusalemme

Prima colazione. Visita della città, cominciando dalla spettacolare, quasi magica, vista panoramica dalla cima del Monte degli Ulivi, che permette di avere un sguardo sull’interno complesso architettonico di Gerusalemme. In breve si raggiungono la chiesa del Pater Noster, la chiesa dell’Ascensione, il giardino del Getsemani e la chiesa delle Nazioni.  Pranzo. Si continua la giornata con il Monte Sion per visitare il Cenacolo, la tomba del Re David e l’abbazia della Dormitio Virginis. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Martedì 14 febGerusalemme

Prima colazione. Ingresso alla città vecchia attraverso il quartiere arabo si percorre la Via Crucis (Via Dolorosa) sino a raggiungere la Chiesa del Santo Sepolcro, il luogo più santo della Cristianità con le sue diverse cappelle. Pranzo. Visita allo Yad vashem, il memoriale dell’olocausto. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Mercoledì 15 feb: Gerusalemme/Tel Aviv Aeroporto/Italia

Prima colazione. Tempo libero fino al trasferimento in tempo utile per i controlli all’aeroporto di Tel Aviv e partenza per l’Italia con volo di linea. Ripartenza da Roma per Cagliari. All’arrivo fine dei servizi.

Operativo voli

AZ1588    08FEB     Cagliari CAG – Roma FCO        07:00 – 08:05

AZ  806    08FEB     Roma FCO – Tel Aviv TLV         11:20 – 15:40     

AZ  807    15FEB     Tel Aviv TLV – Roma FCO         16:40 – 19:25

AZ1599    15FEB     Roma FCO – Cagliari CAG        21:45 – 22:50

Hotels previsti (o similari):

Nazareth – Plaza Nazareth Hotel (2 notti)

Mar Morto – Sayraan Hotel Mar Morto Hotel (1 notte)

Gerusalemme – Seven Arches Gerusalemme Hotel (4 notti)

Quota per persona in doppia     € 1.915,00

Suppl. singola                               €    520,00

La quota comprende:

Voli dall’Italia con ITA Airways da Cagliari con scalo a Roma Fiumicino

Tasse aeroportuali € 265 (suscettibili di variazioni fino al momento dell’emissione dei biglietti)

Guida spirituale dalla Sardegna per tutto il tour

Incontro ed assistenza in aeroporto a Tel Aviv

Bus privato per l’intero tour WIFI/AC

Hotel menzionati (o similari) con sistemazione in camera standard

7 colazioni in hotel stile open buffet

7 cene in hotel stile open buffet

6 pranzi in ristorante di classe turistica

Guida privata parlante Italiano

Visite come da programma

Ingressi ai siti Cesarea, Caperanaum, Massada, Chiese città vecchia

Cambio bloccato (nessun adeguamento carburante/valutario una volta confermato il viaggio)

Quota gestione pratica gruppo € 30 per persona

Kit e documenti di viaggio

Assicurazione annullamento/covid/medico/bagaglio (vedi di seguito)

La quota non comprende:

Messe e funzioni religiose

Mance, extra di carattere personale

Bevande ai pasti

Eventuali procedure Covid

Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”

SCADENZE/ACCONTI/PAGAMENTI:

Acconto: 30% all’atto della conferma

Saldo: almeno 30 gg. prima della partenza

PROCEDURE DI INGRESSO

Il cittadino italiano è tenuto a compilare il modulo di dichiarazione di ingresso nelle 48 ore precedenti la partenza sul sito https://www.gov.il/en/service/request-entry-to-israel-covid19 

MANCE

Le guide si aspettano una mancia che, tra l’altro, fa parte della tradizione locale. Per evitare incomprensioni raccomandiamo circa € 35 a persona. Le mance sopra citate sono per la guida e l’autista. Raccomandiamo poi mance più piccole per il personale negli hotel e nei ristoranti.

Luoghi Sacri

E’ richiesto un abbigliamento consono alla sacralità dei luoghi.

Gerusalemme, Spianata del Tempio

La visita interna alle Moschee è momentaneamente ammessa solo ai fedeli Musulmani pertanto i visitatori (individuali e/o gruppi di religione diversa) possono solo sostare sulla Spianata delle Moschee senza però accedere all’interno. L’accesso anche all’area della Spianata non è MAI garantito.

Betlemme

Cittadina sotto Autorità Palestinese che confina con Gerusalemme. La visita pertanto viene effettuata con la guida locale palestinese. Per entrare a Betlemme occorre portare con sè il proprio passaporto.

Timbro sul passaporto

Dal 3 luglio 2008 a seguito di un accordo tra il Ministero degli Interni, il Ministero degli Affari Esteri ed il Ministero del Turismo d’Israele tutti i cittadini italiani che si recheranno in Israele non avranno più l’obbligo di apporre timbro sul passaporto. I turisti in ingresso compileranno il modulo 17L con i loro dati e su tale modulo verrà apposto il timbro in ingresso. Tale modulo potrà poi essere utilizzato dai turisti per il rimborso IVA. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti contattare l’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo a Milano.

NOTE:

L’ordine delle visite può essere soggetto a qualche variazione, garantendo comunque il completo svolgimento del programma. Il tour è PRIVATO ed ESCLUSIVO per il gruppo di Traffic  Viaggi.

ASSICURAZIONI MEDICO/BAGAGLIO/ANNULLAMENTO E SPESE COVID

Massimali per persona

Spese mediche 300.000€

Bagaglio 1.000€

Annullamento all-risk anche per motivi documentabili pre-esistenti

Coperture prima e durante il viaggio vs covid