Parrocchie Marrubiu

Vergine di Montserrat e Sant'Anna

Categoria: News

lunedì 16 novembre 2020
Nella cara e grata memoria di Alessandra Saba
themes/parrocchiemarrubiu.it/uploads/mkNews/attachments/1638_Alessandra foto.jpg
 Cantate al Signore

un canto nuovo

Sal 149

 

Cantate con la voce,

 cantate col cuore,

cantate con la bocca,

cantate con la vostra

condotta santa.

Cantate al Signore

un canto nuovo…

Il cantore diventi

egli stesso

la lode del suo canto.

Volete cantare l

e lodi a Dio?

Siate voi stessi

quella lode

che si deve dire;

e sarete la sua lode

se vivrete bene.

S. Agostino

 

 

 

Martedì 17 novembre, ricorre il 10°anniversario della tragica morte di Alessandra Saba, della nostra Comunità parrocchiale. Un terribile incidente stradale, alle porte di Marrubiu, segnò la conclusione della sua esistenza a soli 32 anni, lasciando in tutti tristezza e sgomento.

La vogliamo ricordare con gratitudine e affetto per il valore della sua vita in sé e per i tanti doni che Alessandra ha ricevuto da Dio, condividendoli con entusiasmo nella sua famiglia e i suoi numerosi amici, uno fra tutti: l’amore e la passione per la musica e il canto.

Vogliamo rinnovare ancora la nostra gratitudine a Dio per aver ottenuto al fratello Enrico il dono della guarigione, anche lui coinvolto nel terribile incidente stradale.

Non potendo celebrare l’eucarestia nel giorno stesso dell’anniversario della morte, per diversi motivi, vogliamo affidare il ricordo di Alessandra a tutti coloro che l’anno conosciuta e hanno goduto del dono della sua amicizia.

Celebreremo l’eucarestia in suo suffragio il giorno giovedì 26 novembre alle ore 17.30.

Fare memoria di Alessandra nell’eucarestia, ci permette di sperimentare una profonda e duratura comunione che neppure la morte può eliminare. In Cristo, tutti i nostri cari vivono! Per noi invece, siamo certi della particolare intercessione di Alessandra che alimenta la speranza del nostro “arrivederci in Dio”.

Vogliamo esprimere un pensiero di particolare affetto e vicinanza alla mamma Angela, al papà Orfeo, a Salvatore con Daniela, al fratello Enrico con Cinzia e al suo ex fidanzato Alberto.

Il Signore della vita ascolta la nostra preghiera e, ne siamo certi, attraverso il canto e la musica ci fa pregustare le sinfonia dell’eternità.

don Alessandro

Approfondimenti

 
 
 
 

Link utili